Allergie respiratorie

Riniti allergiche: diagnosi e terapie nella provincia di Torino

Riniti allergiche e non allergiche

Nella branca medica dell’allergologia rientrano le riniti allergiche e non allergiche. Nebiolo dott. Franco è specialista nella diagnosi della rinite allergica, una malattia infiammatoria del naso caratterizzata da ostruzione nasale, starnuti, prurito, mal di testa e talvolta sintomi oculari come arrossamento ed eccessiva lacrimazione. Tra gli allergeni più frequenti che scatenano questa reazione ci sono il polline, gli acari, il pelo da animali e le muffe. La rinite non allergica (Vasomotoria e Nares) ha sintomi simili a quella allergica, ma in questo caso non vi sono componenti allergiche che scatenano il disturbo.

Asma

L’asma è una patologia dovuta ad infiammazione cronica delle vie respiratorie con alla base un’iperreattività bronchiale aspecifica. I sintomi tipici sono tosse, sibili e difficoltà respiratoria. In circa metà dei casi è possibile una causa allergica da ipersensibilità a sostanze quali pollini, muffe, derivati epidermici ed acari della polvere domestica. 
Nelle forme di asma non allergica (eosinofila e neutrofila) i test allergologici risultano negativi, spesso ha inizio in età adulta ed a volte ha caratteristiche di asma grave o difficile che necessita di alti livelli di trattamento per persistenza di sintomi, specie notturni, durante l’intero arco dell’anno.

Accertamenti diagnostici e terapie

Le indagini impiegate nella diagnosi delle allergie respiratorie sono: i test diagnostici cutanei (prick test), la spirometria semplice, il dosaggio IgE, specifiche allergeni estrattivi e componenti allergeniche ricombinanti con metodo Singleplex e Multiplex ISAC (richiesta con esecuzione presso laboratori consigliati). 
Per un quadro della tua salute scrivi a Nebiolo dott. Franco allergologo franco.nebiolo@tiscali.it!
Share by: